entrance
entrance

corridor
corridor

greenhouse studio
greenhouse studio

entrance
entrance

1/18
VILLA CHIGI,
ROME

L’attico che si affaccia su Villa Chigi, nel quartiere Trieste di Roma, è stato completamente ristrutturato sia nella distribuzione interna che nelle finiture e negli impianti, dando così nuova vita a un appartamento degli anni ’50.

Là dove c’era il salone, la cucina e una piccolissima stanza, ora vi è un ampio studio con ingresso autonomo, una camera matrimoniale e un luminoso bagno con vasca.

La vecchia camera matrimoniale è diventata la camera dei bambini. La parte buia e nascosta del corridoio con i vecchi bagni e l’ex studio padronale hanno lasciato posto a un secondo bagno, a una nuova cucina a giorno e a un luminoso salone che si affaccia sull’ampia terrazza.

La nuova serra bioclimatica amplia il salone verso l’esterno regalando all’appartamento un efficientamento energetico con illuminazione e ventilazione naturale.

Il colore predominante nell’appartamento è il bianco per conferire più luminosità agli ambienti, accostato da altri colori come il grigio, il blu scuro e il giallo ocra. Per le due camere da letto si sono utilizzati un lavanda e un petrolio.

Lo stile della casa prevalentemente vintage e alcuni complementi d’arredo di un rosso vivace aggiungono poi una nota calda all’ambiente.

Con attenzione alla sostenibilità dei materiali, la pavimentazione dell’intero appartamento è stata realizzata con parquet di bamboo, materiale super resistente e basso emissivo, mentre le pareti dei bagni e della cucina sono in stucco veneziano, meteriale naturale ed ecologico composto da calce e polveri di marmo.

WHAT

Interior

renovation

WHERE

Rome, Italy

WHEN

2019

Energy efficiency

YES